La montagna di debiti dello shale oil torna a fare paura (come i subprime)

La montagna di debiti dello shale oil torna a fare paura (come i subprime)

Il debito delle compagnie petrolifere ricomincia a fare paura. Con il petrolio di nuovo in discesa – salvo la breve fiammata provocata mercoledì dalla Federal Reserve – sono tornate a deprezzarsi anche le obbligazioni “spazzatura” che negli Stati Uniti hanno finanziato (a forte leva) lo sviluppo dello shale oil.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *