Grecia: lettera di Tsipras a Merkel, impossibile ripagare debito senza Ue

Grecia: lettera di Tsipras a Merkel, impossibile ripagare debito senza Ue

Oggi il premier greco Alexis Tsipras incontrerà nel pomeriggio il cancelliere tedesco Angela Merkel a Berlino. Ma domenica 15 marzo, 4 giorni prima prima del mini-summit straordinario a sette (Merkel-Hollande-Tsipras-Draghi-Juncker- Tusk-Dijsselbloem) di giovedì scorso a Bruxelles, a margine del Consiglio Europeo, il premier ellenico Alexis Tsipras aveva scritto una lettera dai toni ultimativi al cancelliere tedesco Angela Merkel, ma in realtà rivolta a tutti i 18 partner dell’Eurozona.

Nel testo, ottenuto dal Financial Times, Tsipras aveva avvertito che sarebbe stato «impossibile» per Atene pagare le prossime tranche del debito accumulato verso le “Istituzioni” o Brussels Group (la ex troika, Bce-Ue-Fmi) se Bruxelles non avesse fornito nel breve periodo assistenza economica, come puntualmente è avvenuto.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *